Affittacamere Il Belvedere

L’affittacamere Belvedere a Sordevolo è un’oasi immersa nel verde tanto amato dal Delleani, in cui ogni cosa nasce con cura e amore per il particolare “perché siamo convinti che le cose fatte a mano abbiano un calore e una consistenza che le distinguono dalle altre… forse perché hanno un’anima? Ci piace crederlo.” dicono i proprietari. Incastonato come una gemma ai piedi delle Prealpi Biellesi, l’affittacamere Belvedere a Sordevolo offre suggestivi panorami grazie alla sua fortunata posizione. Un luogo tranquillo immerso nel verde dei paesaggi della provincia e a pochi chilometri da Biella, un posto ideale per escursioni a piedi ed in bicicletta sui monti che lo circondano. Una menzione particolare per l’area relax più importante dell’affittacamere Belvedere a Sordevolo dove potrete rilassarvi immergendovi nelle sue acque gorgoglianti, godendo di un massaggio rigenerante che vi donerà nuovo vigore. Ci sono quattro camere, due matrimoniali, una delle quali con la possibilità di un letto aggiunto, la terza tripla e la quarta camera matrimoniale con un letto a castello. Ogni camera ha un arredo da appositamente pensato e successivamente creato ad hoc da artigiani del legno, con l’intenzione di renderle calde al cuore e accoglienti come casa propria.  

Leggi tutto

Agriturismo Alpe Montuccia

L’Agriturismo Alpe Montuccia è situato nei pressi dell’omonima alpe sulle pendici del Monticchio a 1421 s.l.m ed è raggiungibile dal Bocchetto Sessera seguendo una breve strada non asfaltata trai boschi, un percorso di facile percorrenza della durata di circa 30 minuti.
L'attività di ristorazione gestita da Michela, vede protagonisti i prodotti dell'azienda Cascina Eremiti, l'azienda agricola di famiglia.
Formaggi freschi e stagionati da latte di Pezzata Rossa, salumi di suino e carne bovina, quanto prodotto in azienda è in offerta nell'agriturismo per piena soddisfazione degli escursionisti.

Leggi tutto

Agriturismo Cascina Torrine

Alla Cascina Torrine si arriva percorrendo una strada che, a tratti, sembra perdersi nel paesaggio increspato di colline, che connette la zona della Serra con la grande pianura agricola. La grande morena, alta come una quinta all’orizzonte, qui si nasconde nel terreno, rendendolo ricco di sostanze nutrienti ideali alla coltivazione di essenze aromatiche e di tante erbe buone da mangiare che costituiscono l’Essenziario della Cascina Torrine. Cascina Torrine è un esempio di azienda agricola a tutto tondo, dove la produzione (aromatiche, ortaggi, erbe eduli) si abbina alla ristorazione, all’ospitalità, alla vendita diretta e alla Fattoria Didattica. La famiglia Nicolello ha recuperato nel tempo gli spazi del complesso fabbricato rurale. Nel mulino dismesso dagli anni Cinquanta sono state ricavate le sale per la ristorazione. Ogni giorno a pranzo, cena o per la tipica merenda sinoira, Enzo e i suoi collaboratori preparano menù tipici piemontesi arricchiti con le erbe aromatiche e selvatiche di loro produzione. Una parte di fabbricato è stata destinata all’ospitalità con dodici posti letto, ripartiti in tre camere doppie e la possibilità di aggiungere altri letti quando servono.

Leggi tutto

Agriturismo Ca’ d’Andrei

Dal 1996, anno di fondazione dell’azienda agricola Cà d’Andrei, le capre continuano a brucare per otto mesi l’anno nella frazione di Case Code Superiore, ma molte cose si sono aggiunte attorno. Oggi l’azienda agricola si occupa, con metodo biologico, della coltivazione di circa quindici ettari, distribuiti tra i comuni di Sagliano, Tollegno e Bioglio: una piccola parte di questi terreni è dedicata a orto e frutteto, mentre la restante è utilizzata a pascolo e per la produzione di circa 30.000 kg all’anno di fieno biologico con cui si alimentano gli animali in inverno. L’allevamento comprende quarantacinque capre da latte della razza Camosciata delle Alpi e Saanen, il cui latte viene lavorato crudo, nel caseificio costruito accanto alla stalla, e trasformato in formaggi freschi e stagionati (bollino CE 01/538). Sempre con metodo biologico si allevano i bovini e i suini, con cui si producono salumi. A chiudere la sezione allevamento ci sono gli animali da cortile. Nel 2012 Andrea ha inaugurato il fienile ventilato: alimentato con pannelli solari, permette di raccogliere l’erba al giusto grado di maturazione e, al riparo dei frequenti temporali biellesi, di asciugarla nel migliore dei modi, conservandone, più che con la tradizionale essicazione al sole, tutte le capacità nutrizionali. Le capre ne sono entusiaste! Il latte delle capre è lavorato a crudo, direttamente in azienda, e trasformato in caprini freschi, ricotta e formaggi destinati alla stagionatura (Cru, Verd’Alp, tomette ecc.). L’azienda agricola è anche agriturismo e fattoria didattica.

Leggi tutto

Agriturismo Ca’ nel Bosco

  Ca’ nel Bosco è un'azienda agricola con agriturismo dove vengono allevate capre Saanen Bianche e prodotti formaggi di capra a km zero di prima qualità, solo ed esclusivamente con il latte derivato dalla mungitura dei loro animali.
Sulla tavola dell’agriturismo troverete piatti stagionali, vini del territorio e le loro specialità: dal grana di capra alla toma allo zafferano, passando per le freschissime robiole, per le ricotte, o per le tome ai pistacchi, alle noci e al miele millefiori.
Le tre stanze dell’agriturismo permettono agli ospiti di fermarsi per qualche giorno, lontani dal caos della città e a pieno contatto con la natura del bosco che circonda l’agriturismo accolti con gioia dai proprietari.  

Leggi tutto

Agriturismo Oro di Berta

L’Agriturismo Oro di Berta, fondato nel 2000 da Tristano e Paola, coltiva varie varietà di ortaggi anche antichi, frutta, castagne e noci. È situato in un antico e caratteristico opificio del 1700, attentamente ristrutturato, che ha mantenuto così il sapore caldo e accogliente della tradizione locale. L’azienda coltiva su un’area di circa 10 ettari castagni, noci e varie tipologie di frutta, ortaggi in serre e all’aperto, con una parte di raccolta spontanea in base alla stagionalità. Il tutto senza l’uso di pesticidi e prodotti chimici, utilizzando tecniche agronomiche come le consociazioni e le rotazioni sulla fila. Parte della produzione è venduta fresca al cliente, parte è inserita nei piatti dell’Agriturismo e in parte è trasformata nel laboratorio aziendale. Aperto nei fine settimana su prenotazione, su settimana solo gruppi di minimo 10/12 persone, sempre su prenotazione. La parte ristorante chiude da metà gennaio fino a fine febbraio. Le camere da letto, aperte tutto l’anno, sono dotate di tutti i confort pur mantenendo l’atmosfera e il fascino di una volta: le travi in legno a vista, l’arredamento d’epoca e i letti in ferro battuto. Qui si possono gustare i piatti tipici stagionali del territorio, le tradizionali "merende cenoire", fatte coi prodotti freschi dell’azienda e di altre cascine attentamente selezionate (a KM 0), nel pieno rispetto delle esigenze nutrizionali dei nostri tempi. L’Azienda è anche una fattoria didattica per le scuole (dalla materna alle superiori) e per visitatori di ogni età; si organizzano eventi, di carattere culturale, gastronomico e ludico, mettendo in evidenza l’importanza del cibo per il proprio ben-essere. Un luogo ideale per ricaricare le energie e per iniziare meravigliose passeggiate nella natura ed escursioni a piedi o in mountain bike.

Leggi tutto

Agriturismo l'Arbo

L’agriturismo è formato da due baite di pietra, ristrutturate nel 2015 con materiali naturali e biocompatibili come la pietra di valle e il legno di castagno. Le case sono immerse in un bosco di castagni - arbo è il loro nome in piemontese - faggi e betulle con vista sulla valle del Cervo. Le baite si raggiungono percorrendo 700 metri di strada sterrata che, superato l’agriturismo, porta direttamente al territorio dell’Oasi Zegna all’interno del quale ci sono tante possibilità di continuare l’esplorazione della montagna su percorsi adatti al trekking o alla MTB. L’azienda di Ruggero produce miele e sugli scaffali dello spazio aziendale si possono trovare, a seconda delle stagioni, anche castagne, frutta, funghi freschi e prodotti di artigianato fatti in casa. Laboratorio smielatura su richiesta

Leggi tutto

Azienda Agricola e B&B La Bessa

Nel 2004 l’azienda agricola “La Bessa” ha ottenuto la certificazione biologica. Nel 2001 è stato impiantato un primo noccioleto di 650 piante della varietà Tonda Gentile del Piemonte e nel 2007, visti gli ottimi risultati, altre 600 piante sono state messe a dimora, seguite dalle ultime 150 nel 2011. Nel 2012, l’azienda ha acquisito un terreno di 6 ettari nel comune di Cerrione, dove si coltivano farro e grano saraceno che vanno ad arricchire di sapori genuini il menu. Dalla passione e dalle mani della famiglia escono prodotti a base di nocciole (creme spalmabili e olio di nocciola), composte di frutta e verdura ma anche miele ottenuto dalle fioriture dei prati della Serra. La famiglia Ribotto è l’unico produttore di nocciole IGP Piemonte del Biellese. Nell’azienda La Bessa si trova anche un Bed & Breakfast con cinque posti letto, suddivisi in due camere con vista sulle montagne biellesi.

Leggi tutto

B&B Casa del Movimento Lento

  La Casa del Movimento Lento è un B&B e un rifugio per viaggiatori, un luogo di incontro e di condivisione, in cui staccare la spina per riprendersi il proprio tempo. E' la residenza di Susanna e Alberto, appassionati viaggiatori a piedi e in bicicletta, che hanno scelto di lasciare Milano per trasferirsi in un territorio bellissimo e poco conosciuto, ideale per attuare il loro sogno di gestire un posto tappa lungo la Via Francigena e di fondare un centro culturale dedicato al viaggio.
Presso la Casa vengono organizzati seminari sul tema del viaggio a piedi e in bicicletta, nell'ambito della Scuola del Movimento Lento. La Casa si trova lungo due cammini: la via Francigena e il Cammino di Oropa. E’ possibile noleggiare biciclette, e-bike, è disponibile una App con le tracce dei principali itinerari nei dintorni, e gli ospiti hanno a disposizione mappe dettagliate della zona. Chi viaggia in bicicletta ha a disposizione un deposito chiuso e coperto e una piccola officina.  La Casa può ospitare 6 persone, in due ampie camere, una con bagno in camera e una con bagno privato non comunicante. 

Leggi tutto

B&B Cascina Canale

Bisogna salirci, alla Cascina Canale, per capire la scelta di vita di Sergio e il suo amore per il paesaggio della valle Elvo. Una costruzione in pietra a vista accoglie col suo balcone in legno, carico di gerani nella bella stagione, e da qui l’occhio si perde tra il verde dei pascoli e la foschia azzurra della pianura lontana. La struttura risale al 1863 ed è stata ristrutturata tra il 2005 e il 2010, nel rispetto della tradizione costruttiva locale. A Cascina Canale possono dormire quattro o cinque persone in due camere arredate con vecchi mobili di famiglia, restaurati e tirati a lucido. Nel cortile una fontana in pietra tiene compagnia e offre un sorso di acqua di fonte al visitatore accaldato. Sergio gestisce il Bed & Breakfast, alleva capre, si prende cura dei pascoli e del bosco e si dedica alle fienagioni. Confetture, burro, latte e altre bontà a filiera corta arrivano ogni mattino sul tavolo della colazione per iniziare la giornata in dolcezza e sostenibilità.

Leggi tutto

B&B Cà dal Pipa

Il Bed & Breakfast Ca’ Dal Pipa si trova immerso nel verde, contornato da prati fioriti e da cespugli di erbe aromatiche. In un cascinale ristrutturato nel rispetto della struttura originale, sono stati ricavati due appartamenti indipendenti nel vecchio fienile con vista sulle montagne. Ciascun alloggio è composto da soggiorno con sala da pranzo, angolo cottura con elettrodomestici, camera da letto e bagno. All’esterno del vecchio fienile c’è un’ampia area verde con sdraio per trascorrere piacevoli momenti di relax. Gli appartamenti possono ospitare fino a otto posti letto. Carlo, detto il Pipa, e Daniela, gestori del Bed & Breakfast, hanno battezzato gli alloggi “Camoscio” e “Capriolo” in onore degli amici selvatici a quattro zampe che spesso escono dal bosco e si fanno vedere nei pressi della cascina. Carlo e Daniela sono a disposizione degli ospiti per organizzare l’esplorazione delle baite vicine, alla scoperta dei produttori di latticini e formaggi tipici. Nella bella stagione, è possibile andar per erbe selvatiche lungo i sentieri e i prati della valle.

Leggi tutto

B&B Il Mandrione

Il Mandrione è un ‘antica baita in pietra del 700, frutto di un progetto di recupero conservativo, accogliente e arredata con cura. È situato in una posizione panoramica ad oltre mille metri di altitudine sotto la strada panoramica il Tracciolino, incorniciato dalle belle montagne biellesi tra prati, boschi e alpeggi. Il Mandrione è punto di partenza per passeggiate ed escursioni naturalistiche quali il GTA, GTB, la Via della fede tra i Santuari Mariani di Oropa e Graglia, i percorsi di nordic walking, mountainbike, volo libero e ferrate. Possibilità di organizzare corsi di ceramica e tornio, di naturopatia e raccolta di erbe selvatiche. In inverno ciaspolate e gite di sci alpinismo anche in notturna che terminano con un caldo vin brulè intorno ad un camino settecentesco. Vi sono tre confortevoli camere matrimoniali e vi verrà servita un abbondante colazione a base di prodotti tipici locali. Le stanze da letto, tutte con vista panoramica, prendono il nome dalla flora locale e dal colore che le caratterizzano: ginestra, narciso e calendula. Ogni camera è luminosa e silenziosa, arredata in maniera accurata per poterti accogliere in un ambiente rilassante.

Leggi tutto

B&B La Coccinella

Immerso in un ambiente montano ancora integro e poco frequentato dal turismo di massa, tra boschi e pascoli abitati da volpi, ricci e scoiattoli, il Bed & Breakfast ecologico “La Coccinella” ha sede in una cascina del 1700, completamente ristrutturata nel 2004 con materiali naturali. L’energia è fornita da un impianto fotovoltaico mentre, per la colazione, Marco e Patrizia pongono molta attenzione a fornire prodotti biologici e a Km 0. Il Bed & Breakfast è stato ricavato in una porzione della cascina, indipendente rispetto all’abitazione dei proprietari, con due camere doppie, ciascuna con bagno riservato, sala da pranzo, lavanderia, un’ampia sala relax e lettura, giardino e parcheggio riservato. Sono disponibili, in totale, cinque posti letto. Agli ospiti vengono proposte alcune Esperienze Green, su richiesta: corsi personalizzati di cucina naturale biologica del BEN-essere, trekking ed escursioni in mountain bike o meditative accompagnate, laboratori di pittura.

Leggi tutto

B&B La Piazzetta

Un piccolo slargo tra le strette vie medievali di Magnano dà il nome a un Bed & Breakfast ospitato in un casolare del Settecento, completamente ristrutturato. A dieci minuti a piedi dal Monastero di Bose, la Piazzetta è il luogo ideale per chi cerca riposo e un’esperienza di turismo a misura d’uomo. I posti letto sono sei, suddivisi in due camere matrimoniali e una suite con angolo cottura e soggiorno, tutte con bagno riservato. L’ampia corte offre da un lato la possibilità di parcheggiare al coperto e dall’altra uno spazio raccolto dove sedersi a godere della luce e dei profumi della natura durante la giornata. Le balconate del corpo principale hanno ampia vista sui tetti del paese nonché sulla cresta della Serra, dominata dalla Villa Flecchia del FAI. A colazione si possono gustare il pane di Bose col miele prodotto a Magnano o le confetture di aziende agricole locali.

Leggi tutto

B&B Mulino Ottino

Felicita Carrera Ottino iniziò l’attività di mugnaia nel 1938 con macine provenienti da un precedente mulino installato in Donato. In tempo di guerra, Felicita svolse un ruolo di vitale importanza fornendo materie prime essenziali per la preparazione di cibi agli abitanti di Magnano e dei paesi limitrofi. Con il passare degli anni l’attività venne ceduta al figlio Giovanni, agricoltore e piccolo allevatore, che, con l’aiuto della moglie Livia, riuscì a mantenere in funzione il mulino a costo di molti sacrifici. Grazie a questa piccola realtà contadina, le successive generazioni hanno potuto crescere e vivere degnamente. Il mulino cessò di macinare alla fine degli anni Ottanta ma il ricordo dell’attività rimase nella tradizione familiare tanto che, di recente, Pietro Ottino ha deciso di mettere in cantiere un’attenta ristrutturazione dello stabile. Così, dal giugno del 2015, le macine centenarie sono tornate a frantumare il mais prodotto localmente. Oggi porta avanti la tradizione di famiglia il figlio Ludovico, quarta generazione, attento alla ricerca dei prodotti e alla loro lavorazione, che ha avviato anche la produzione di farine per la panificazione, la pasta e la pizza. Grazie alla lenta macinazione a pietra si ottiene una farina in cui il germe, cioè la parte nutritiva del chicco, non viene asportato, garantendo ottime qualità organolettiche. Dal Mulino Ottino escono farina di mais integrale, quella più adatta alla polenta piemontese, farina di mais fine, farina per polenta Taragna e fumetto per dolci. Negli ultimi tempi si sono aggiunte anche la farina di castagne raccolte ed essiccate sulla Serra, la farina di riso, quella di segala e di grani antichi. La famiglia Ottino distribuisce i suoi prodotti attraverso negozi e ristoranti della zona ma si sta attrezzando anche per la vendita online. In un vecchio edificio rurale al centro del piccolo borgo di Magnano la famiglia Ottino ha aperto, dal 2016, una piccola attività di accoglienza. Sono disponibili, in totale, sei posti letto, suddivisi in alloggi con letti matrimoniali e singoli. Per gli ospiti è possibile visitare il Mulino della famiglia.

Leggi tutto

B&B Villa Tavallini

Villa Tavallini è una dimora in stile liberty mittle-europeo situato sulle colline Biellesi ad un'altitudine di 650 mt. s.l.m. circondato da boschi in cui è possibile fare rilassanti passeggiate in un clima soleggiato d’inverno e fresco d’estate, ideale per rilassarsi sotto l’ombra dei cedri secolari del parco.
Caratterizzata da un ambiente familiare ed accogliente gli ospiti possono godere di spaziose e luminose stanze matrimoniali con bagno privato ed indipendente mentre sulla tavola della colazione non mancano i prodotti tipici della zona.

Leggi tutto

Campeggio Future Is Nature Playground

Future Is Nature – Playground è un campeggio ludico.
Nasce come un esperimento, dove, oltre ad offrire relax, natura e servizi di tradizionale pernottamento all'aria aperta per tutti, nell'area verde è possibile vivere esperienze ludiche progettate per un pubblico adulto.
Come complemento al gioco adrenalinico e ad altre attività esperienziali, la struttura offre pernottamenti non convenzionali e possibilità di ristorazione, nell’intento di offrire un pacchetto PLAY--> EAT --> SLEEP di completa immersione in natura.

Leggi tutto

Foodopia

Una laurea in materie letterarie, poi l’incontro come traduttrice con Slow Food che le cambia la vita. Marta Foglio diventa allieva poi si diploma all’accademia di Pietro Leeman, il primo chef vegetariano in Italia a essere stato premiato con la stella Michelin. Contemporaneamente Marta si dedica allo studio delle implicazioni che legano la buona alimentazione con la salute del corpo e del pianeta. Foodopia è allo stesso tempo il coronamento di un sogno e un punto di partenza. La cucina-laboratorio si trova a pochi passi dal Parco naturale della Burcina. Qui, partendo da materie prime locali, Presìdi Slow Food, e prodotti del suo orto oltre che erbe e fiori selvatici, Marta vi guida in un percorso gastronomico fatto di natura e stagionalità. Potete decidere se mangiare lì o portare a casa i piatti pronti o ancora iscrivervi a uno dei suoi workshop e imparare a fare con lei la pasta fresca, le confetture, il pane… Marta è lieta anche di condividere con voi la sua dispensa e potrete così organizzare la vostra spesa settimanale di prodotti freschi del territorio.  Le materie prime sono sempre di stagione e con quel rispetto a tutto tondo per la vita che da sempre appassiona Marta. Da quest’anno Foodopia inaugura la sua attività agricola iniziando dal recupero di un grande meleto storico inserito nella meravigliosa proprietà della Villa La Malpenga a Vigliano Biellese. Qui vengono coltivate mele e pere tra le quali antiche varietà autoctone del Biellese. Potrete quindi trovare il prodotto fresco sia al meleto che al punto vendita di Pollone e frequentare workshop specifici sulla coltivazione del melo e delle piante da frutta in modo totalmente naturale e rigenerativo insieme ad esperti del settore.

Leggi tutto

Foresteria della Trappa

Situato a mille metri di altitudine, perfettamente integrato col paesaggio montano che lo circonda, l’ex monastero trappista è un luogo unico che, negli anni, è diventato un simbolo di cura armonica e sostenibile del territorio. Da aprile a ottobre la Trappa è un ristoro montano, una foresteria con 25 posti letto e una scuderia punto-tappa dell’Ippovia del Biellese, con 10 stalli. Il piatto principale è il Fricc dal marghè, una ricetta povera a base di burro d’alpeggio (Presidio Slow Food), toma, uova e polenta da farina macinata a pietra e cotta sul fuoco. Particolare attenzione è dedicata alla valorizzazione dei formaggi a latte crudo dei produttori dell’Alto Elvo, con i quali si organizzano visite in alpeggio e laboratori di degustazione. Grazie alla collaborazione con le aziende agricole del territorio, si possono gustare alla Trappa anche ricette locali a base di verdure, cereali, carni e insaccati. Tutto è fatto con un’attenzione particolare al paesaggio e alla sostenibilità: si recuperano i muri a secco e le coltivazioni a patate dei terrazzamenti attraverso attività didattiche e formative, l’orto fornisce ortaggi e piante officinali dalle quali si ricavano oleoliti di arnica e iperico, non si usano stoviglie di plastica, l’acqua calda è prodotta con la legna del posto. La Trappa è sede dell’Ecomuseo della Tradizione Costruttiva e del Presidio del Burro a latte crudo dell’Alto Elvo e ospita ogni estate molti incontri ed eventi culturali, in collaborazione con la Rete Museale Biellese.

Leggi tutto

Il Frutteto di Bersej

Piccola azienda agricola a conduzione famigliare, con frutteto e laboratorio di trasformazione. Il frutteto è ubicato nel paese di Sostegno e nel Comune di Portula accanto al laboratorio.
Tutti i prodotti seguono la stagionalità della frutta, la cui coltivazione avviene in maniera naturale.
I processi di lavorazione avvengono internamente presso il laboratorio, programmati nel periodo di raccolta di ciascun prodotto. La produzione spazia dall'aceto di mele (frutto intero con mele autoctone) normale ed aromatizzato alle confetture e composte, dai succhi di frutta ai canestrelli di Crevacuore.
Da poco ha preso vita “Home Restaurant”, saletta degustazione presso la casa del frutteto, dove in un ambiente famigliare si possono riscoprire i piatti della tradizione piemontese, con prodotti a km0, provenienti sia dall'azienda sia da produttori locali del territorio biellese e valsesiano.

Leggi tutto